Esplorate
Hotel

Prenotare ora
Nessun hotel St. Regis per questa destinazione.
Visualizza tutti gli hotel e i resort
Pulisci Date
Flessibile in February - 1 Notte
Camere e ospiti

1 Camera , 1 Adulto , 0 Bambini

Musa della moda

Influencer St. Regis: Lauren Santo Domingo, consulente di moda e di stile

Lauren Santo Domingo collabora come redattrice per Vogue ed è co-fondatrice del negozio online di abbigliamento e accessori Moda Operandi. Secondo il New York Observer, grazie al suo incredibile occhio per la moda è diventata una delle 100 persone più influenti di New York degli ultimi 25 anni. La sua opinione è importante nel mondo della moda, anche per quanto riguarda il mondo dei matrimoni. In esclusiva per St. Regis, Lauren ha risposto ad alcune domande sui problemi che emergono durante la pianificazione di un matrimonio.

La sposa deve “abbinare” il vestito al luogo della cerimonia?

“Prima ancora di iniziare a cercare l’abito, pensate al tono che volete dare all’evento. In ogni occasione, la padrona di casa definisce il tono della serata e ciò vale soprattutto per una sposa e il suo abito. Mi è stato detto che l’abito da sposa dovrebbe adattarsi alle dimensioni del luogo scelto: una grande cattedrale o una sala da ballo richiedono un abito ampio e voluminoso. E viceversa. Kate Middleton nell’abbazia di Westminster è un ottimo esempio del primo caso. L’abito semplice di Carolyn Bessette nel corso di una tranquilla cerimonia in campagna è un ottimo esempio per il secondo.”

Come posso fare per evitare che la logistica non ostacoli il matrimonio dei miei sogni?

“Era poco realistico trasportare delle peonie, il mio fiore preferito, sul luogo delle mie nozze a Cartagena, in Colombia, così ho chiesto al mio stilista di cucirle una a una sui 60 metri di seta di jacquard che componevano il mio abito. Si trova sempre un modo per accontentare i desideri di ogni sposa, purché si mantenga il giusto spirito.”

E se qualcosa va storto quel giorno?
“Un mio amico, lo stilista Olivier Theyskens, ha realizzato il mio abito e ci siamo sbagliati riguardo al clima di Cartagena, dove mi sono sposata. Forse ci siamo confusi tra gradi Celsius e Fahrenheit o forse lui non ha dato troppo peso alle mie preoccupazioni sulla temperatura, ma entrambi i miei abiti erano adatti a un clima più fresco. Il caldo è diventato insopportabile, così abbiamo tagliato il mio abito con piume per il ricevimento appena sopra il ginocchio. Esiste sempre una soluzione a qualsiasi problema, quindi godetevi il vostro grande giorno.”